I rientri e le partenze sono sempre tumultuosi, ma il vizietto della cucina ha il sopravvento

I rientri sono sempre una grande rivoluzione,se poi,nell’imminenza c’è anche una partenza…….vi lascio immaginare!

Questa e’ la situazione nella quale mi trovo in questo periodo.

Sono appena rientrata dal viaggio ristoratore da Medjugoire ed entro pochi giorni,partiremo Per la Liguria.

Il viaggio in Bosnia e’ stato ,come sempre,un’ immersione nella Pace e nella serenità .

Per chi crede,questi luoghi infondono la forza di andare avanti sopportando tutti gli affanni che la vita riserva ad ognuno di noi.

Anche in questi luoghi Santi ,però,non ho tralasciato il mio….vizietto, la cucina!

Sono tornata ,oltre ,ovviamente,che con lo Spirito rinnovato,anche e più prosaicamente,con alcune ricette che le signore partecipanti al pellegrinaggio,hanno voluto regalarmi.

Le propongo anche a voi ed ecco la Pappa al pomodoro ,ricetta della signora Lisa,arzilla ottantenne

PAPPA col POMODORO

  • 350 gr di pane raffermo toscano
  • 1/2 kg di pomodori costoluti maturi
  • 1 grossa cipolla rossa
  • 1 costa di sedano
  • 1 grosso mazzo di basilico
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 carota
  • Olio evo
  • 1rametto di rosmarino
  • sale

ESECUZIONE

spellate bene i pomodori dopo averli lavati ed immersi per 2 minuti in acqua bollente

privateli dei semi e tagliateli a dadini

tritate la carota,la cipolla ,il sedano,gli aghi di rosmarino e metteteli ,con abbondante olio,in un tegame di coccio.

fate rosolare dolcemente sino ad ottenere un bel colore dorato.

unire il pomodoro con la sua acqua di vegetazione ,salare ,amalgamare bene e continuate la cottura per circa 30 minuti ( se il pomodoro fosse un po’ acido,in questa fase,unite 1/2cucchiaino di zucchero )

Affettate il pane e bagnatelo con del buon brodo vegetale ( circa una tazza )

scolatelo e strizzatelo ed aggiungetelo alla salsa in cottura.

Mescolate molto energicamente affinché tutto sia amalgamato alla perfezione .

aggiustate di sale e lasciate insaporire ancora per circa 10 minuti.

Sminuzzate il basilico e tritate finemente l’aglio ( facoltativo ) quindi uniteli alla pappa appena tolta dal fuoco.ancora un giro di olio buono ed aspettate circa una 1/2 ora prima di servire!!!!!

Pappa al pomodoro

Pappa al pomodoro

Annunci

8 pensieri su “I rientri e le partenze sono sempre tumultuosi, ma il vizietto della cucina ha il sopravvento

  1. Finalmente sei tornata in cucina cara la mia Tiz,♥
    Hai fatto cose molto più importanti della cucina ed io ti ho sempre seguita con il pensiero…ma ci sei mancata! La pappa al pomodoro che hai pubblicato deve essere ottima io la faccio in altro modo ma proverò volentieri anche questa versione!
    Oggi facendo il pesto ti ho pensato…anche la cucina è un veicolo di affetto, bacio tua Pat♥

    Liked by 1 persona

    • Pat…..sai che anch’ io vi ho pensato molto,anzi vi ho portato nel mio cuore!!! mi hanno cambiato tutte le impostazioni del blog….non ci capisco più nulla!!!!
      Spero comunque di capirci qualcosa quanto prima….speriamo,oggi in questo che ho postato,ho fatto un monte di errori…..scusate,ma davvero,non so come fare!!!!! Un bacione Pat….dalla pasticciona numero uno!!!!

      Mi piace

  2. Buona questa versione di pappa al pomodoro…anch’io la proverò e sono felice di leggere sia le tue ricette che quelle di Patrizia perchè mi danno lo spunto per cambiare i soliti menù…a volte più che il tempo mancano le idee…ed ore….le mie idee…..sono le vostre!!!! grazie di nuovo Tiziana e mi raccomando…vai pure in ferie, ma non dimenticarti di noi……..BACI ❤

    Mi piace

    • Ciao Daniela,ti ringrazio dei complimenti….ma come potrei dimenticarmi di voi…siete le mie amiche!!!!!!
      Domani partirò per il mare,non so come farò con la connessione….qualcosa inventerò!!!!
      Poi mi hanno cambiato tutto wordpress…devo dire che ci capisco poco,anche li mi impegnerò …
      Ciao Daniela cara,buona domenica!!!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...