Domenica naturalmente dolce

Confetaria national  Lisbona

Confetaria national
Lisbona

image

Il dolce che vorrei proporvi arriva direttamente dal Potogallo

E’ di origine antica e 2 famosissime pasticcerie di Lisbona se ne contendono la paternità sostenendo di avere ognuna la vera ricetta dei pasticcini de nata ( pasticcini alla crema )

Li ho provati ambedue ,devo dire che …..l’uno o l’altro per me pari sono !

Quelli della  “Confetaria National” si gustano tiepide e ,al mio palato sono risultati superiori  , ma esclusivamente per una questione di gusto non certo di qualità .

vi passo subito la ricetta ,così ,chi di voi ancora non li conosce , potrà gustarli e dirmi se come me ,li trovate una delle meraviglie del Portogallo .

PASTICCINI de  NATA

Pasticcini di Belen alla Tiziana

Pasticcini di Belen alla Tiziana

  • 500 gr di pasta sfoglia
  • 0,5 dl di acqua
  • 150 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di farina
  • 2,5 dl di latte
  • 4 rossi d’uovo + 1 chiara
  • zucchero di canna
  • cannella in polvere

ESECUZIONE

Preparate uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero.

A parte diluite la farina con un po’ di latte freddo e , quando sarà ben sciolta ,unite il restante latte ,i tuorli e la chiara ben sbattuti.

Aggiungete lo sciroppo e cuocete a bagno maria per 10-12 minuti.

Tagliate la pasta sfoglia dopo averla tirata a 2,5 cm a forma di dischetti che metterete nelle forme da sformatini

Bucherellate i gusci di pasta con la forchetta,mettete sopra un pezzo di carta forno per ogni formina  ,aggiungete fagioli secchi e fate cuocere in forno a 180* per circa 15 minuti ( e’ lo stesso procedimento che adottate quando cuocete la sfoglia che poi farcirete )

Trascorso questo tempo tirate fuori dal forno ,levate la carta con i fagioli e riempite i gusci di sfoglia con la crema inglese .

Spolverizzate con zucchero di canna e cannella in polvere .

Rimettete in forno ancora per 10 minuti e per altri 5 minuti mettete sotto il gril.

servite tiepidi e ,se volete , aggiungete ancora zucchero a velo

Pasticcini di Belen appena sfornati

Pasticcini di Belen appena sfornati

Ho preso la ricetta di questi pasticcini da un libretto di ricette che ho acquistato in Portogallo e ve l’ ho passata fedelmente.

Quando li ho rifatti a casa ho preparato una frolla : rimangono più dolci ma ugualmente buoni , comunque ,per ovviare al troppo dolce potete provare con una brise ‘ anche in questo caso sono davvero speciali!!!

buon appetito e buona domenica !

 

 

Annunci

10 pensieri su “Domenica naturalmente dolce

  1. Quando sono stata a Lisbona tanti anni fa ho mangiato dei dolci buonissimi, soprattutto quelli all’arrancia. Questi che proponi tu non li conosco. Ciao mia cara Tiziana! Buona serata. ❤

    Mi piace

    • Gabriella ti assicuro che sono di una semplicità assoluta: la pasta sfoglia la compri fatta….la metti nelle formine in modo da ricoprirne anche i lati,fai praticamente dei gusci!!
      Quando sono cotti i gusci ,metti dentro la crema ,spolveri con zucchero di canna e cannella e vaiiiiiiii un po’ di grill e sono pronti!!!!
      Prova e poi dimmi!!!!! Ciaoooooo

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...