La soluzione e’ sempre pronta

Quiche appena sfornata

Quiche appena sfornata

Per me la soluzione sempre pronta e ‘ nelle torte salate .

Si possono fare in miliardi di modi ed e’ davvero difficile che non soddisfino i commensali.

In casa mia hanno risolto molte situazioni : dalla volta che gli amici si sono fermati dopo la partita a carte ,ad un rientro improvviso senza aver fatto la spesa .

Abitualmente preparo in abbondanza la pasta brisè e la congelo ma ,qui al mare ,la compro già confezionata , stesa e con la carta forno già incorporata .

Cosi e’ proprio un gioco da ragazzi ,che volete di più ?!?!?

A seconda delle stagioni ,cambio la farcitura ,partendo dall’ottima ,ma un po’ complicata , torta Pasqualina ,alle semplicissime quiche francesi ,per non parlare quando anziché la brisè , uso la pasta della pizza e faccio una focaccia farcita insomma,in questo caso  è davvero un divertimento per chi ,come me ,ama cucinare

Ieri ho fatto la solita ” operazione apertura frigo ” ed ho fatto una …..

QUICHE DE ‘NOALTRI

  • 1 mazzetto di bietoline
  • 3 uova
  • 100 gr di panna da cucina
  • 1 scalogno
  • 50 gr di pecorino grattugiato
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 50 gr di speck tagliato a fettine sottili
  • sale ,pepe ,un pizzico di noce moscata
  • 1 rotolo di pasta brisè già steso

ESECUZIONE

Lavate molto bene le bietoline e fatele lessare per pochi minuti in acqua bollente salata.

Quando saranno cotte ,scolatele,strizzate le bene e tritatele.

In una padella mettete a soffriggere un po’ lo scalogno tritato ( o la cipolla o l’aglio ,come preferite ) e,quando sarà appassito unite le bietole e lasciate insaporire.salate leggermente.

A parte battete le uova con la panna ,il pepe ed un pizzico di noce moscata .

accendete il forno a 200*

Srotolate la pasta brisè e mettetele in una teglia tonda facendo in modo che i bordi superino la circonferenza della teglia, lasciando sotto la carta forno.

Quiche in preparazione

Quiche in preparazione

Bucherellate la pasta con una forchetta e mettete sopra le bietole ,aggiungete il composto di uova e panna ,richiudete i bordi all’ interno e rifinite con le fettine di speck.

Quiche pronta per essere infornata

Quiche pronta per essere infornata

Infornate e cuocete per 40 minuti .

questa farcitura e’ proprio da : “quel che trovo metto “,ma è molto buona anche con gorgonzola ,pere e noci ,oppure con zucchine trifolate ,taleggio e würstel ……insomma ,spazio alla fantasia e andiamo di torte salate !!!!

Pronto in tavola !

Pronto in tavola !

Buon appetito a tutti !

Annunci

21 pensieri su “La soluzione e’ sempre pronta

  1. Devo proprio provare la pasta briseè!!! Io ho sempre fatto le torte salate con la pasta sfoglia ma ultimamente non mi soddisfa tanto, ora cambio, vediamo cosa succede!!! Ed inauguro proprio con la tua, che mi pare davvero buona!!!
    Un sorriso
    Anna

    Mi piace

  2. Hai pienamente ragione!!! A me queste soluzioni hanno salvato parecchie cene! Anche fosse pasta sfoglia però. Tu per esempio parli di brisè, che io non so perchè, uso principalmente per i dolci, tipo crostata di ricotta.
    La pasta per il pane, si presta tanto pure…e per me che sono una frana in cucina, sono ottimali perchè mi fanno fare anche bella figura!
    Almeno una volta ogni tanto…

    Liked by 1 persona

  3. Sono completamente d’accordo con te… ma, a parte che risolvono la situazione, a me piacciono proprio tanto! Poi sarà pure che a casa nostra si mangia sempre meno carne… Questa poi è decisamente sfiziosa!
    Vanessa | Tra zucchero e vaniglia…

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...