Nonna Titti, solo Nonna Titti!

image

Io non sono davvero una blogger, sono una casalinga innamorata della propria famiglia che ama coccolare i familiari e gli amici con manicaretti che riescono più o meno buoni ma sono SEMPRE preparati con tantissimo amore e passione. Le foto che rappresentano i miei piatti, sono fatte in fretta e furia con l’IPAD, mentre i commensali protestano con le forchette alzate. Ho individuato un angolo del tavolo dove, mi pare, la luce sia migliore, questo è il mio” Photoshop”.

Con questi presupposti potete ben immaginare perché dico di essere “l’anti blogger”. Sicuramente qualcuno che ha visitato il mio blog si sarà sentito a ragione sminuito nel proprio ruolo, chiedo timidamente scusa se ciò è accaduto e ribadisco: questo è semplicemente il mio moderno quaderno di ricette, non ha altri scopi. Desidero soltanto che della cucina delle mie nonne, della mia mamma e mia, resti qualcosa alle mie figlie, a mia nipote ed a chi con molta gentilezza mi vuole seguire. I blogger sono altri, bravissimi e professionali nelle ricette e nelle presentazioni, io sono semplicemente nonna Titti.

Fatta questa premessa, ritorno al mio quaderno e annoto una ricetta saporita e gustosa che è la passione di mia figlia Giulia.

CARCIOFI RIPIENI IN TEGAME

  • 6 carciofi spinosi ( …magari di Albenga)
  • 200 gr di carne trita
  • 50 gr di mortadella
  • 1 mozzarella
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • prezzemolo
  • un pizzico di noce moscata
  • 10 noci
  • 1 uovo
  • sale, pepe
  • olio evo
  • 1/2 bicchiere di vino
  • 1 bicchiere di brodo vegetale ( o acqua )
  • prezzemolo
  • 1 spicchio d’ aglio spremuto

ESECUZIONE

Pulite e mondate molto bene sino alle foglie più tenere i carciofi. Cercate di levare con un coltellino la peluria interna; sbucciate i gambi e tagliateli a rondelle; aprite leggermente i carciofi in modo di riempirli agevolmente e metteteli in acqua acidulata con il succo di un limone.

image

Mettete nel mixer  gli ingredienti del ripieno: mortadella, mozzarella, parmigiano, prezzemolo, noce moscata, sale, pepe e riducete tutto ad impasto. Aggiungete la carne trita e le noci spezzettate grossolane e legate il tutto  con l’uovo.

image

Farcite i carciofi con il ripieno, metteteli nella casseruola, aggiungete i gambi a rondelle, olio evo, il vino, il brodo, il prezzemolo tritato e l’aglio spremuto ed aggiustate di sale e pepe.

image

Mettete sopra alla casseruola un foglio di carta forno bagnata.

imageFatela aderire ai carciofi, mettete il coperchio e fate cuocere per circa 40 minuti a fuoco molto basso (deve rimanere un intingolo, nulla di più).

image

Questi carciofi si possono considerare un piatto unico, ma aggiungendo delle patate tagliate a spicchi a 20 minuti dalla fine della cottura, si avrà un pasto unico di grande eccellenza.

Buon Appetito

Annunci

33 pensieri su “Nonna Titti, solo Nonna Titti!

  1. Cara Tiziana hai la capacità di riportarmi indietro nel tempo,questa ricetta mi fa ricordare mia madre,anche lei usava fare questi carciofi ripieni ed erano anche per me una vera leccornia,li farò appena avrò un po’ di tempo libero.

    Mi piace

    • Rosannnaaaaaaaa, non mi pare vero averti qui!!!!!! Noi donne di un certo spessore, quando ci mettiamo in mente qualcosa, nessuno riesce a togliercelo….neppure la tecnologia ostile!!!!!!!!!
      MILANO ASPETTA, ARRRIVIAMOOOOOO!!!!!
      Bacioni!!!!! 👏👏👏👏👏👏👏

      Mi piace

  2. Tiziana, con molto rispetto non sono d’accordo con te, sei una blogger. Sono proprio quelli che descrivi come blogger a non esserlo. Il piano si è ribaltato a causa della popolarità ma la natura dei blog è quella di condividere le cose così “come sono”, gli orpelli sono una cosa recente.
    Io trovo il tuo blog molto curato, le foto appetitose, tu sei gentilissima.. fossero tutte come te.
    Continua così.
    🙂

    Liked by 1 persona

  3. ciò che mi piace del tuo blog di cucina è che ha l’odore della cucina delle nostre case, di noi che ti leggiamo e che amiamo cucinare. Sono le ricette che davvero sanno di vita. Sono le foto dove accanto ai tegami (….che per fortuna non sono solo bianchi….) non ci sono vasi di fiori e dove la luce è naturale, non ricercata!
    Nulla contro i bravissimi food blogger, ci mancherebbe, ma la mia ” natura di mamma-nonna-cuoca” cercava proprio uno spazio come quest e non altri…Emanuela

    Liked by 1 persona

  4. A me non sembra…
    Per me sei una blogger a tutti gli effetti. E anche brava nel suo genere.
    Anche perchè ognuno di noi, è libero di tenere come vuole il blog, e di scriverci o farci quello che vuole. Come noterai, i commenti ci sono perchè ci sono persone che passano, vuol dire che lo tieni bene e c’è chi lo gradisce.
    Ahahah…immagino la tua famiglia che aspetta prima che tu scatti le foto…

    Mi piace

  5. Al marito non piacevano per cui a casa mia i carciofi si vedevano molto poco… quest’anno si è redento e li faccio spesso ma non ripieni… da provare! Grazie. Per me sei una blogger a tutti gli effetti… non è importante fare belle foto o post sofisticati, l’importante è essere sé stessi e fare ciò che ci piace! Bacione

    Mi piace

  6. Ma cosa dici mai ! io adoro seguirti, le tue ricette sono golosissime, abbiamo in comune moltissime cose, e spero presto di poterti conoscere visto che siamo vicinissime…aspetto il prox post
    un grande abbraccio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...