Eccomi, sono tornata!

Si, sono tornata dopo circa 20 giorni di assenza, sono rientrata nei ranghi.

La prima cosa che ho fatto al mio arrivo, è stata quella di prendermi una sonora influenza che mi ha costretto a letto nei primissimi giorni dal rientro, ma ora, più in forma che mai, vi prendo per mano e vi porto con me ai Caraibi sulle ali dei ricordi!

ARRIVO AI CARAIBI

Il sogno ha inizio, eccoci arrivati a Guadalupe

image

Dopo 4 ore di treno e 9 d’ aereo, un po’ rintronati, atterriamo nella meravigliosa isola di Guadalupe da dove ci imbarcheremo per una crociera nelle suggestive isole Caraibiche.

Guadalupe si è formata da sollevamenti sismici che hanno accostato due isole distinte dandole  la caratteristica forma a farfalla dalle ali sbilanciate

image

 

Komkera, come l’isola viene chiamata dai caribi, é ricca di acque, cascate da sogno e, di conseguenza, la sua vegetazione é lussureggiante.

image

Insomma, pare  proprio di essere immersi nel più bello dei sogni: spiagge bianchissime a perdita d’occhio, mare turchese e cristallino, palme sulla spiaggia , grandi viali di palme ed ibiscus e chiassosi e coloratissimi mercati di spezie.

 

imageProprio le spezie la fanno da padrone nella cucina creola , ma i piatti che, secondo il mio gusto,sono davvero dei capolavori di fragranza e freschezza, sono le insalate antillane condite con succhi di agrumi, olii particolari e pepe, tanto pepe super aromatico!

INSALATA DI GUADALUPE

  • 1 cipolla bianca
  • 1 papaia a giusta maturazione
  • 1 pompelmo rosa
  • 1 pomodoro maturo e sodo
  • 1 avocado
  • 1 cuore di lattuga
  • 6 fette di ananas fresca
  • 1 lime
  • 1 arancia
  • olio di semi ( così dice la ricetta originale, ma vi consiglio l’olio d’oliva)
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • sale
  • pepper cayenne

ESECUZIONE

Pulite ed affettate la papaia, l’avocado, il pomodoro.

Pelate al vivo il pompelmo riducendolo a spicchi

Tagliate ad anelli sottilissimi la cipolla ed a cubetti l’ananas

Lavate la lattuga

Preparate il condimento:

nel bicchiere del mixer mettete i succhi del lime e dell’ arancia, 3 cucchiai d’ olio, lo zucchero, il sale ed pepe caraibico ed emulsionate benissimo.

In un piatto da portata disponete prima le foglie di lattuga quindi gli altri ingredienti, nappate con la salsina ottenuta e servite in accompagnamento al pesce grigliato.

Se volete, questa salade de fruit è ottima anche con crostini caldi di pane e dadini di formaggio caprino

image

Domani vi aspetto per continuare il viaggio, saremo a Saint Martin…..per oggi

Buon Apppetito!

 

Annunci

11 pensieri su “Eccomi, sono tornata!

  1. Ciao Tiz…foto bellissime , posti stupendi ed ottima la ricetta!
    In questo periodo di voglia di mangiare più frutt e verdura la tua insalata è perfetta!
    A presto bacio Pat

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...