Oggi cucino il coniglio

image

Il coniglio ha una carne che se ben cucinata, è molto gustosa e sostanziosa. Noi liguri lo sappiamo bene dato che una delle ricette più famose della nostra terra è proprio il “coniglio alla ligure”. Ogni volta che torno ad Albenga, faccio sempre una visita alla mia amica Renata da cui acquisto degli ottimi conigli che hanno la possibilità di vivere felici e liberi sino a quando…

L’ultimo rimasto nel mio congelatore lo cucinerò come lo preparava una delle mie nonne, nonna Francesca, cuoca sopraffina come ho già detto più volte che mi ha sicuramente trasmesso la sua passione ma aimè, non tutta la sua perizia.

Si tratta di una ricettina molto veloce e gustosa che vi porterà via poco tempo per la preparazione.

Alla ricetta di famiglia ho aggiunto i ceci perché come al solito in questo periodo, sto cercando di esaurire la dispensa prima del trasferimento al mare, ma se preferite potrete abbinare qualsiasi verdura a seconda della stagione, ad esempio con pisellini freschi o fave, il piatto avrà un aspetto più primaverile.

CONIGLIO DI NONNA FRANCESCA

  • 1 coniglio di circa 1 kg tagliato a pezzi
  • 1 cipolla
  • 1 peperone rosso di media grandezza
  • 2 foglie di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 foglia di alloro
  • 1 spicchio d’ aglio
  • 1/2 peperoncino piccante
  • 400 gr di di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 400 gr di ceci lessati con un po’ d’acqua di cottura
  • sale pepe
  • Olio evo q.b.

ESECUZIONE

Lavate il coniglio ed asciugatelo. Pulite e tritate la cipolla e mettetela in padella a stufare con 4 cucchiai d’olio.image

Lasciatela a fuoco basso per qualche minuto. Pulite il peperone, tagliatelo a tocchetti molto piccoli ed unitelo alla cipolla.

image

Aggiungete i pezzi di coniglio e fateli ben rosolare.

image

Nel frattempo tritate le erbe aromatiche, il peperoncino e lo spicchio d’ aglio.

image

Mettete il trito in padella quando il coniglio sarà ben rosolato.

image

Sfumate con il vino bianco. Appena l’alcool sarà evaporato, unite la passata ed il concentrato di pomodoro salate e pepate e, con il coperchio fate cuocere a fuoco lento.

image

Dopo circa 20 minuti unite i ceci con parte della loro acqua di cottura e terminate controllando il sale.

image

Servite con crostoni di pane ben abbrustoliti.

image

È molto importante la rosolatura nel coniglio perché impedisce a questa carne, dal sapore assai delicato, di risultare insipida. Se il sughetto che si formerà sarà troppo liquido, date più morbidezza aggiungendo un roux preparato a freddo con 1 cucchiaio d’olio d’ oliva e 2 cucchiaini di maizena. Risultato garantito, il sugo si addenserà immediatamente.

In tutte le preparazioni è buona norma quando si sfuma con il vino, farlo ben evaporare per evitare il retrogusto acido ed amarognolo che l’alcool lascerebbe al piatto rovinandone il sapore.

Buon Appetito!

Annunci

15 pensieri su “Oggi cucino il coniglio

  1. Io non cucino mai il coniglio, che invece è la passione di mio marito, povero! Meno male che abbiamo avuto sempre in famiglia qualcuno abile e compiacente che l’ha accontentato. E proprio alla ligure è una delle sue ricette preferite, ma credo non l’abbia mai assaggiato coi peperoni e i ceci.
    Buon pomeriggio Tiziana, ho visto che ti sei messa in pari con le ricette che ho postato durante la tua assenza!

    Mi piace

  2. MI piace molto il coniglio anche se non lo cucino molto spesso, per la verità cucino più pesce che carne.Cosi non l’ho mai cucinato, lo proverò, senza ceci però che a mio marito non sono graditi.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...