40 gradi e non se ne può più

image

40 gradi. Non se ne può più!

Per fortuna siamo al mare e grazie al mostruoso ingenio della mia amica Mirella, non abbiamo più solo la casetta ma anche la piscinetta, al mare.

image

Infatti grazie ai suoi consigli abbiamo acquistato una piscina esterna nella quale sguazziamo tutto il pomeriggio in barba ai 40 gradi.

image

Ok, basta divagare, pensiamo ad un raffinato piatto per concludere la serata nel gazebo a bordo piscina: che c’è di meglio che una sogliola aux amandes?

SOGLIOLE AUX AMANDES

  • 4 sogliole
  • 30 gr di burro
  • farina  di riso q.b.
  • 50 gr di mandorle a scaglie
  • 1 limone bio spremuto
  • vino bianco q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • sale, pepe

ESECUZIONE

Pulire ed eviscerare le sogliole. Salarle e e peparle un po’ in superficie, quindi infarinatele e mettetele in padella a rosolare con il burro; quando avranno fatto una bella crosticina dorata, spruzzate con il vino bianco.

image

Appena l’alcol sarà evaporato unite il succo di limone e le mandorle a scaglie.

image

Fate restringere il sughettino e sfilettate le sogliole, servitele nel piatto di portata dopo averle cosparse di prezzemolo tritato. Potete unire al prezzemolo anche un po’ di buccia di limone grattugiata ed un po’ di radice di zenzero.

E’ un piatto veloce e semplice, ma data l’origine transalpina anche molto raffinato.

Buon Appetito!

Annunci

10 pensieri su “40 gradi e non se ne può più

  1. ciaoooo! Tiziana nonostante 40-42°, e l’allegra gioventù da controllare, tu cucini imperterrita e cose squisite…bravaaaa! ops! dimenticavo… ti ho taggato nell’ultimo mio post SUMMER 2015, se ti fa piacere rispondi così conosceremo qualcosa in più di te. un caloroso abbraccio<3

    Liked by 1 persona

  2. condivido ciò che è stato scritto sopra. ci sarà pure molto caldo e dovrai pure occuparti dei nipoti, ma….sei sempre una cuoca eccellente!
    Qua a Genova si schiatta, c’è un’umidità terrificante, oltre alle temperature alte e, soprattutto, al fatto che di notte è caldo come di giorno…… Domani però vado a lerici per il weekend, da mia sorella, che ha una meravigliosa casa sulla collina, circondata da ulivi, alberi da frutta e meraviglioso giardino e quindi, dopo le giornate al mare…si fanno delle dormite meravigliose!
    Staasera insalata di farro con gamberi e salmone crudo marinato! Fredda di frigo!
    un abbraccio Emanuela

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...