Ritorno al…passato

imageIl piatto di oggi era un must tra gli antipasti degli anni ’70, si serviva in gelatina e non mancava mai nei pranzi di famiglia di quell’epoca.

Ricordo che a casa mia erano due le versioni che andavano per la maggiore: una era quella che propongo oggi, con l’insalata russa mentre l’altra, ugualmente buona, aveva come farcia per i coni di prosciutto, una deliziosa spuma di tonno e burro .

Per la ricetta di oggi, ho optato per la prima versione perché tutti le preparazioni a base di burro non sono tanto benviste a causa del colesterolo che incombe, però, se proprio voleste provarla anche voi, usate la ricotta e frullatela con tonno, 2 cucchiai di cognac, 1 manciata di capperi dissalati e qualche foglia di prezzemolo, farcite con questo impasto i coni di  prosciutto cotto o, come ho fatto io, di prosciutto di tacchino e godetevi un pasto…vintage!

CONI DI PROSCIUTTO DI TACCHINO CON INSALATA RUSSA

  • 8 fette di prosciutto di tacchino
  • 2 carote
  • 2 patata
  • 150 gr di piselli surgelati
  • 1 scatoletta di tonno sott’olio
  • capperi
  • sottaceti
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di maionese
  • 1/2 cucchiaio di senape
  • olio evo
  • aceto bianco
  • sale pepe

ESECUZIONE

Tagliate le patate e le carote a cubetti regolari e fateli lessare in acqua salataimage

Dopo pochi minuti unite i piselli e lasciate bollire sino a quando tutt’e le verdure saranno pronte.

Scolate bene con un mestolo forato e fate intiepidire.image

Mettete in una terrina ed unite il tonno frantumato con la forchetta,i capperi dissalati i sottaceti tagliati a pezzettini e condite con un po d’olio evo,il sale ed il pepe e qualche goccia di aceto bianco.image

Amalgamate la maionese con la senape imagee mettete la salsa ottenuta nella terrina con le verdure e mischiate.image

Lessate le uova e, quando saranno lesse e sbucciate, tagliatele a rondelle.

Formate i coni con il prosciutto e farciteli con l’insalata russa .image

Decorate il piatto con le rondelle di uova e terminate mettendo su ogni cono un gheriglio di noce: in una sana alimentazione 3 noci al giorno non devono mancare!

Buon Appetitoimage

 

Annunci

8 pensieri su “Ritorno al…passato

  1. Che buoni Tiziana, me li ricordo sai, mia mamma li faceva sempre, sia con l’insalata russa che con la mousse al tonno, un abbraccio cara, le rose che belle, anch’io ne ho ancora alcune in giardino, finche’ fara’ queste temperature, 🙂

    • Ciao Laura…..sai, questi piatti oltre che piacermi mi ristorano il cuore con meravigliosi ricordi!
      Le rose sono quelle del mio giardino, ma dicono che questo caldo durerà sino a sabato,allora domani penso di tagliarle per farle riposare nel periodo freddo!
      Buona serata cara, a domani!

      Mi piace

  2. io non amo l’insalata russa, perciò preferisco la farcia al tonno ed ho sostituito da un sacco di tempo il burro con la ricotta e non solo per questa ricetta, ma per molte altre: la ricotta stemperata con un pochino di latte sostituisce ormai anche la panna da cucina!
    un grande abbraccio
    Emanuela

    Liked by 1 persona

    • Anch’io faccio come te, pensa che uso la ricotta anche nelle torte!!!
      Oggi però ho fatto dei biscotti dove ho dovuto usare il burro…..ogni tanto è necessario lasciarsi andare!!!!
      Un abbraccione carissima Emanuela, a domani buonanotte!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...