Parola d’ordine: PARTECIPAZIONE

Io sono così!image

Non riesco a fare le cose con atteggiamento distaccato, è un fatto caratteriale, mi butto a capofitto in ciò che mi piace e vivo tutto con trasporto.

Sarà per questo che le 24 h della giornata non mi bastano mai, vorrei averne altrettante per perfezionare tutto secondo i miei canoni che, vi garantisco, sono piuttosto alti!image

In cucina in modo particolare mi piace coccolarmi il più possibile magari sfidando le mie capacità con piatti diversi con ingredienti improvvisati. Non sempre i risultati sono all’altezza delle aspettative.image

La ricetta che vi propongo oggi è, però, super collaudata e non corro il rischio di figuracce!

……. Allora, sempre con la solita ” partecipazione ” prepariamo questo ottimo piatto tipico della Valle d’Aosta che , in questi giorni finalmente di freddo, mi sembra molto indicato

CARBONADA CON POLENTA

  • 1/2 kg di magro di manzo
  • 2 cipolle
  • 70 gr di burro
  • olio evo
  • 60 gr di farina
  • vino rosso q.b.
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche ( timo, rosmarino,salvia, santoreggia..)
  • sale, pepe
  • olive nere ( facoltative)

ESECUZIONE

Tritate insieme le cipolle con le erbe aromatiche dopo averle pulite a ben mondate.image

Tagliate la carne a dadi , infarinateli e rosolatela con il burro in casseruola possibilmente in ghisa perché regge benissimo le lunghe cotture.image

Fate ben rosolare sino a quando si sarà formata una crosticina dorata.

Levate la carne dal tegame, aggiungete un cucchiaino d’olio evo e versate il trito di cipolle ed erbe.image

Mescolate bene al fondo di cottura e fate rosolare dolcemente, a fuoco basso, finché la cipolla sarà diventata trasparente.

Rimettete a questo punto la carne nella pentola, salate abbondantemente, pepate con generosità e unite il vino , poco per volta sino a completa cottura che dovrà essere fatta a fuoco bassissimo ed a tegame coperto per circa 2 ore.image

A fine cottura la carne dovrà risultare molto tenera ed il sugo ben ristretto ..image

Ho aggiunto a 10 minuti prima della fine cottura una manciata di olive nere ed ho servito la carbonara con una fumante polenta bramata.image

Annunci

3 pensieri su “Parola d’ordine: PARTECIPAZIONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...