Tris di dolci

img_2535

Con oggi termino il tris di dolci che ho preparato con la mia Agatina, anche questo ha trovato il suo pieno consenso, anche se non ha partecipato attivamente alla sua esecuzione in quanto è molto meglio se i bambini non si avvicinano al caramello bollente, potrebbero correre tremendi rischi.

Comunque, come potete vedere dalla foto, ha gradito moltissimo !!

Questa ricetta velocissima e di certo risultato, me l’ha data la mia amica Mirella che, come sempre, non fallisce un colpo

CROCCANTE ALLE ARACHIDI DI MIRELLA

  • 100 gr di zucchero di canna
  • 80 gr di arachidi
  • 1 fettina di limone

ESECUZIONE

Sciogliete lo zucchero in un padellino antiaderente e fate ben caramellare con il massimo dell’attenzione poiché una bruciatura con il caramello è pericolosissima

img_2506

Tritate le arachidi in modo grossolano e, quando il caramello sarà pronto,

img_2507

aggiungetele al caramello stesso, avendo cura di spegnere il fuocoimg_2508

Amalgamate benissimo gli ingredienti e mettete l’impasto tra due fogli di carta forno, o, meglio ancora, se lo avete, su di un ripiano di marmo, perché permette al croccante di raffreddare più in fretta

img_2509

Spianate molto bene con il matterello dando lo spessore desiderato. Quando sarà ormai freddo, passatelo con la fettina di limone per dargli lucidità, spezzettatelo con le mani e assaggiatelo immediatamente, perché , altrimenti, vi capita come a me……vassoio quasi vuoto, neppure il tempo della foto di rito!

Naturalmente per preparare il croccante, potete usare il tipo di frutta secca che preferite

img_2513Buon Appetito

Annunci

Un pensiero su “Tris di dolci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...