LE POLPETTE DI NONNA………

………sono il piatto del cuore

image

Ognuno di noi, sono certa, ha nell’animo il gusto delle polpette che preparava la nonna ed ogni volta che le rifacciamo riaffiora in noi quel meraviglioso sentore di armonia e gioia di spirito

img_2360

Questa citazione molto fogazzariana, mi serve semplicemente per dire che ogni famiglia ha la sua ricetta segreta per le polpette che, ogni qualvolta viene preparata, porta la festa in famiglia

image

Oggi ho preparato le polpette della mia nonna Quanita con l’aggiunta di ciò che mi “suggeriva”il frigo, presentandole però in un modo originale e coreografico che le ha rese più stuzzicanti

img_2645

POLPETTE ALLE OLIVE CON PEPERONI

per le polpette :

  • 200 gr di carne di manzo tritata
  • 200 gr di carne mista ( pollo, maiale, vitello o ciò che avete disponibile9
  • 6 fette di mortadella (circa 50 gr)
  • 6 fette di prosciutto crudo (circa 50 gr)
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • prezzemolo tritato
  • maggiorana tritata
  • un pizzico di noce moscata
  • 1 uovo
  • sale pepe

per la cottura delle polpette:

  • 4 peperoni rossi e gialli
  • 1 scalogno
  • olive verdi e nere piccanti
  • capperi sotto sale
  • 400 gr di salsa di pomodoro
  • olio evo
  • sale pepe
  • 1 pagnotta di pane pugliese

ESECUZIONE

Passate al tritacarne tutti gli ingredienti delle polpette, amalgamateli con l’uovo, formate le polpettine image, passatele nel pane grattugiato

image e friggetele in abbondante olio di semi di girasole

img_2638

Appena saranno pronte, dedicatevi alla preparazione della salsa

img_2639

In una casseruola con un filo d’olio evo, fate stufare lo scalogno

img_2640

dopo averli ben lavati e mondati, tagliate a julienne e peperoni e fateli insaporire

img_2641

Unite ora la salsa di pomodoro e fate un po’ restringere il condimento; quindi lavate i capperi dal sale, metteteli in pentola con le olive  e continuate la cottura della salsa (ci vorranno circa 20 minuti)

img_2642A metà cottura aggiungete le polpette e fate insaporire tutto insieme

img_2643

Utilizzate i 10 minuti di cottura finale delle polpette per scaldare la pagnotta alla quale avrete tolto la mollica

Quando tutto sarà pronto, mettete le polpette nel pane bello croccante e servite……..si mangeranno anche il piatto, questa volta veramente!

Buon Appetito

Annunci

2 pensieri su “LE POLPETTE DI NONNA………

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...