Piove..guarda come piove

image

Prendo in prestito le parole della famosa canzone di Jovanotti, per introdurre il post di oggi.

L’inverno, implacabile, ci avvilisce con giornate uggiose e piovose e la risposta che noi possiamo dare dalla cucina, sono piatti fumanti e confortevoli che ci riscaldino almeno il cuore.

Oltre alla classica polenta che è il piatto più gettonato in questa situazione

image

il risotto è sicuramente un’altra soluzione ottimale per la circostanza

image

L’ho già proposto in molti modi, come dimostra l’immagine; oggi ne voglio fare uno tipicamente invernale con prodotti che nella stagione fredda esaltano al massimo il loro squisito sapore, per questo ho pensato al radicchio tardivo che in questo periodo si trova abbondantemente sui banchi del fruttivendolo.

RISOTTO AL RADICCHIO TARDIVO

  • 300 gr di riso carnaroli
  • 80 gr di prosciutto crudo
  • 1 cespo di radicchio tardivo
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 foglie di salvia
  • 50 gr di burro
  • 1 L di brodo bollente
  • vino bianco secco
  • 80 gr di ricotta di pecora
  • grana grattugiato
  • sale, pepe

ESECUZIONE

Lavate accuratamente il radicchio e tagliatelo in parte a striscioline

img_2455

Nel mixer tritate il rimanente radicchio,

img_2452

lo scalogno , l’aglio, la salvia, il prosciutto

img_2453

e metteteli a rosolare in casseruola con metà del burro

img_2454

quindi unite le striscione di radicchio e fate stufare dolcemente; aggiungete  il riso

img_2456

e fatelo tostare per qualche minuto

img_2457

Sfumate con un po’ di vino bianco secco e proseguite la cottura aggiungendo gradatamente il brodo bollente sino a 5 minuti dalla fine del tempo di cottura del riso

img_2466

A queso punto , quando il liquido non sarà completamente assorbito

img_2470

aggiungete la ricotta lavorata con sale, pepe, il rimanente burro e parte del parmigiano

img_2471

mantecate perfettamente con la ricotta e fate riposare a pentola coperta per 5 minuti; trascorso questo tempo impiattate cospargendo ancora con il grana e, se volete, aggiungendo anche gherigli di noce spezzettati grossolanamente

img_2769

Buon Appetito

 

 

 

Annunci

5 pensieri su “Piove..guarda come piove

  1. grazie mille!
    il risotto con i pinoli che vedi nella foto del post, è condito con pesto alla rucola e, se vuoi sapere la ricetta completa, guarda la sezione risotti del blog, la troverai sicuramente…….tra altre ugualmente interessanti…..mi auguro!
    ahahahah, grazie ancora, ciao

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...