Venerdì pesce: SPAGHETTI ALLO SCOGLIO SFIZIOSI

La temperatura è notevolmente calata e si sente, ma il sole fortunatamente continua a splendere !

Approfittando di questo tiepido sole, ho pensato di dedicarmi ad un’altra delle mie passioni: le piante grasse🌵

Le ho preparate per l’inverno mettendole tutte nel terrazzo d’ingresso di casa dove saranno protette dai rigori invernali

Trovo che le succulente siano piante meravigliose un esempio tangibile di attaccamento alla vita! Puoi dimenticarti di averle, basta che siano protette dal freddo, per il resto si gestiscono da sole

Ma tutto questo ” coccolamento” nei loro confronti, mi ha fatto perdere la cognizione del tempo , in un batter d’occhio e’ arrivata l’ora di pranzo senza che mi rendessi conto di non aver preparato ancora nulla

Risorsa importante in questi casi è il congelatore, dal quale ho tirato fuori un triste “misto mare” che tengo in frigo per i pasti dell’ultimo minuto e, con un pizzico di fantasia, sono saltati fuori…

SPAGHETTI ALLO SCOGLIO SFIZIOSI

  • 250 gr di spaghetti
  • 1bustina di zafferano
  • 1 misto di mare per spaghetti ( se avete pesce fresco molto meglio)
  • 1spicchio d’aglio
  • Peperoncino
  • 2 filetti di acciuga sotto sale
  • Capperi
  • Buccia di limone
  • Vino bianco secco
  • Prezzemolo
  • Olio evo
  • ESECUZIONE
  • In una padella dove potrete far saltare la pasta, fate rosolare lo spicchio d’aglio con il peperoncino, aggiungete i filetti delle 2acciughe ben dissalati e fateli sciogliere fuori dal fuoco; aggiungete il misto mare ancora surgelato , unite una spruzzata di vino bianco , mettete il coperchio e fate cuocere così per non più di 5 minuti a fuoco medio
  • Nel frattempo cuocete gli spaghetti mettendo nell’acqua della pasta una bustina di zafferano e preparate un battuto finissimo con prezzemolo, capperi, buccia di limone; appena gli spaghetti saranno piuttosto al dente, terminate la cottura in padella
  • Cospargete gli spaghetti con abbondante battuto e servite subito
  • Ho dimenticato di aggiungere al battuto qualche oliva piccante denocciolata , sono certa avrebbe reso il piatto ancora più sfizioso!
  • Se volete un misto mare più delicato, anziché terminare con il battuto piccante, mettete 2 cucchiai di pesto genovese anche in questo caso otterrete un ottimo piatto
  • BUON APPETITO
  • Annunci

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google photo

    Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...