Al contadino non far sapere.. RISOTTO PERE E PARMIGIANO

I gusti dell’autunno sono i miei preferiti! Con i suoi colori e i suoi profumi e’ senz’altro la mia stagione del cuore

Mi sembra che dopo i frastuoni dell’estate ci voglia un clima che ci riporti a guardarci dentro con intimità e con silenzio interiore

… ma parliamo di cucina! Cosa che ci da’ gioia e che mette in pace non solo l’anima ma anche il fisico

In questa giornata meravigliosamente autunnale ho avuto voglia di preparare un piatto a me molto caro che mi ricorda l’infanzia

RISOTTO PERE E PARMIGIANO

  • 400 gr di riso Carnaroli
  • 1 pera abate piuttosto grande
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 30 gr di parmigiano a scaglie
  • 1 scalogno
  • 30 gr di burro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1L di brodo vegetale
  • Sale pepe
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • ESECUZIONE
  • Sbucciare la pera e tagliarla a tocchetti quindi metterla in una padellina con una noce di burro e il cucchiaino di zucchero , salate leggermente
  • Fate caramellare leggermente sul fornello e mettete da parte
  • Tritate lo scalogno e versate il trito in una pentola e fate leggermente stufare; quindi unite il riso e tostatelo

    Sfumate con un bicchiere di vino bianco ( io ho usato il Pigato)

    Portate a cottura il riso con il brodo vegetale

    Trascorso il tempo di cottura del riso ( solitamente 16-18 minuti) spegnete il fuoco lasciando il riso piuttosto morbido ( all’onda)

    Aggiungete le pere

    Quindi mettete anche il rimanente burro ed il parmigiano grattugiato

    Mantecate perfettamente

    E servite finendo ogni piatto con le scaglie di parmigiano!

    Per fare un piatto oserei dire perfetto, sarebbe opportuno aggiungere gherigli di noce spezzettati grossolanamente.. ahimè , non ne avevo 🥴 ! Tutto sommato devo dire che comunque era molto buono ugualmente 😃

    … non dimenticate una grattugiatina di pepe nero : la ciliegina sulla torta 😜

    Buon appetito !

    Annunci

    9 pensieri su “Al contadino non far sapere.. RISOTTO PERE E PARMIGIANO

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo di WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google photo

    Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...