Indovina l’intruso: RISOTTO AL FRANCIACORTA CON TARTUFO

Questo libretto vintage mi ricorda la mia infanzia. Fu regalato a mia madre pochi mesi prima che si sposasse da una carissima amica

Ho sfogliato mille volte le sue pagine, come fece mia madre prima di me, e mille volte ne ho preso spunto .

Con le sue pagine antiche e precise, mi ha sempre dato un profondo senso di famiglia

Oggi siamo molto attenti a fare foto che invoglino all’assaggio a quel tempo non serviva! Tutti avevano il piacere di provare ad eseguire un piatto semplicemente per il gusto di condividerlo con la famiglia e gli amici.

E’ un libro ricco di consigli e nell’arco della mia vita ho sempre messo in pratica ciò che il ricettario insegnava

Anche per preparare questo risotto ho preso spunto da “ANNABELLA IN CUCINA” ed ho aggiunto alla preparazione un piccolo ” segreto”😉

RISOTTO AL FRANCIACORTA CON TARTUFO

  • 320 gr. riso Carnaroli
  • 50 gr di burro
  • 1 foglia di alloro
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di Franciacorta
  • 1L di brodo di pollo
  • 50 gr di gorgonzola cremoso
  • 50 gr di parmigiano
  • Tartufo bianco a volontà
  • ESECUZIONE
  • Fate ben sgrassare il brodo di pollo e portatelo a ebollizione
  • fate fondere 30 gr di burro con lo scalogno tritato e la foglia di alloro
  • Fate appassire senza lasciarlo colorire
  • Dopo 3o 4 minuti mettete il riso e fatelo tostare

    Sfumate con il Franciacorta e fate evaporare l’alcol

    Per sfumare ho usato un ottimo Berlucchi

    Versate gradatamente il brodo in modo da coprire ogni volta il riso a filo e portate a cottura seguendo il tempo indicato sulla confezione meno 2 minuti

    Montate il burro rimasto con il gorgonzola e il parmigiano

    Pochi minuti prima della fine , spegnete il fuoco e mantecate con il burro al gorgonzola

    Aggiungete metà del tartufo a disposizione e fate “sfiammare” a pentola coperta

    Servite aggiungendo altro tartufo in ogni piatto

    Avete individuato l’intruso?

    No!

    Allora ve lo dico io: e’ il gorgonzola che, in minima dose, intensifica il gusto del tartufo!

    Segreto di “Annabella in cucina” … provare per credere 😉

    Buon Appetito

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo di WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google photo

    Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...