Orecchiette che passione

img_2134

Le orecchiette sono un tipo di pasta che in casa nostra è apprezzato da tutti

Si sa, il top sono le orecchiette alle cime di rapa o, nella stagione calda, alla crudaiola con polpa di pomodoro fresco insaporita dal caldo sole di Puglia

Oggi però, controllando il frigo, mi sono resa conto di non avere gli ingredienti tradizionali delle orecchiette, allora ho abbinato la tradizione di due regioni ed ho preparato le orecchiette con cavolo romanesco ed il risultato, devo dire, ci ha soddisfatto

ORECCHIETTE CON CAVOLO ROMANESCO

  • 250 gr di orecchiette fresche
  • 1 cavolo romanesco
  • 50 gr di pinoli
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4 filetti di acciughe sotto sale
  • olio evo
  • peperoncino
  • sale qb
  • pepe
  • pecorino romano grattugiato

ESECUZIONE

Tagliate a cimette il cavolo e lavatelo perfettamente

img_2056

mettetelo nella pentola dove cuocerete le orecchiette e portate a bollore

img_2115

Nel frattempo in una padella dove salterete la pasta, fate soffriggere con l’olio evo, l’aglio, i pinoli ed il peperoncino

img_2116

Appena questi ingredienti saranno soffritti, spegnete il fuoco ed aggiungete i filetti di acciughe cercando di frantumarli con un cucchiaio di legno

img_2117

Quando l’acqua con il cavolo avrà raggiunto il bollore, buttare le orecchiette e fate cuocere per il tempo suggerito dalla confezione

img_2118

Quasi a fine cottura della pasta, iniziate a scolare il cavolo ed a farlo insaporire con il soffritto

img_2119

Quindi , a cottura ultimata, passate in padella le orecchiette con i cavoli rimasti ed insaporite bene tutti gli ingredienti

img_2120

Servite le orecchiette cosparse di abbondante pecorino grattugiato

Buon Appetito

 

Lo sapevate che…….

imageLo sapevate che il cavolo e’ un anti tumorale?

È proprio così, questa comunissima verdura ha delle proprietà davvero molto efficaci nella lotta contro il cancro.

Da tempo ho deciso di inserirlo nella dieta della mia famiglia almeno una volta la settimana, cambiando ovviamente , sempre il modo in cui lo cucino.

Oggi ho voluto prepararlo semplicissimo, cotto al vapore ed accompagnato da un condimento sfizioso.

image

CAVOLO ROMANESCO CON SALSA DI ACCIUGHE E NOCI

  • 1 cavolo romanesco di media grandezza
  • 2 filetti di acciughe sott’olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio, sale, pepe
  • aceto balsamico
  • 4 noci sbucciate

ESECUZIONE

Lessare al vapore il cavolo dopo averlo ben lavato e diviso a cimette.

image

preparare la salsa : tritate l’ aglio ed i filetti d’acciuga e metteteli in una terrina dove avrete leggermente battuto l’olio con il sale ed il pepe e l’aceto.

image

Quando il cavolo sarà pronto,mettetelo in una terrina,conditelo con la salsa ottenuta e cospargete la superficie con le noci spezzettate in modo grossolano.

Lasciate insaporire il cavolo con il condimento e servite il tutto quando sarà tiepido.

image

Si tratta di un piatto davvero semplice,ma non certamente banale,ed ho voluto proporlo proprio perché penso che la tavola sia il primo luogo dove inizia la salvaguardia della salute ed il cavolo, l’aglio, le noci e l’olio evo sono per questo degli alleati impagabili!!

BUON APPETITO A TUTTI