tesori stranieri

img_2425

Capita, quando si ricevono cesti natalizi, di trovare prodotti provenienti da terre lontane, magari esotiche che, molto spesso, non corrispondono esattamente ai nostri gusti, ma questa volta i nostri ragazzi che ci hanno appunto regalato un bellissimo ed ottimo cesto, si sono superati e, tra le innumerevoli bontà nostrane, hanno inserito anche un tesoro transalpino: il MONT D’OR

img_2429Come potete vedere da queste foto prese dalla rete, il mont d’or è un originale formaggio francese tipico del nord est  della Francia del dipartimento del Doubs, zona montuosa di confine tra Francia e svizzera e proprio per la sua provenienza viene anche chiamato Vacherin du haut Doubs; ha la particolarità di essere un formaggio stagionale, venduto dalla metà di settembre a la metà di maggio

img_2430

Viene confezionato in una scatola di midollino  e la sua caratteristica crosta increspata che ricorda le montagne da cui proviene, nasconde un succulento formaggio filante.

img_2427

Prima di consumarlo si riveste la scatola con carta di alluminio e si incide la crosta a croce,quindi si bagna con del vino bianco ed si aggiunge un po’d’aglio schiacciat0

img_2431

si mette in forno per 20 minuti affinché il formaggio si fonda completamente

img_2426

A questo punto si può gustare semplicemente mangiandolo con un cucchiaino accompagnato da una baguette croccante img_2428

oppure sciolto su patate bollite servite con insalata verde.img_2432

Ho voluto “italianizzare”questo eccellente formaggio con questa ricettina espressa

CROSTONI DI MONT D’OR E SPECK

  • 1 scatola di Mont d’or
  • 4 fette di pane casalingo
  • 8 fettine di speck
  • insalata mista
  • noci
  • vinegrette alla senape

ESECUZIONE

Per prima cosa ho preparato il formaggio come ho spiegato sopra lasciandolo in forno caldo per 20 minuti a 180°; ho abbrustolito le fette di pane e le ho abbondantemente spalmate con il formaggio divenuto ormai crema

img_2406

Ho ricoperto con due fette di speck per ogni fettina di pane

img_2407

ed ho rimesso in forno sino a quando il grasso dello speck iniziava a diventare trasparente

Ho servito su un letto di insalata mista e noci sminuzzate grossolanamente condite con vinegrette alla senape

img_2408

Questo formaggio non è facilissimo da trovare, ma, se riuscite a farlo, provatelo, vi sentirete a pranzo con Re Sole

Buon Appetito

Annunci

Voglia di cucinar saltami addosso…cucina tu che io non posso

Immagine

Piove,si,piove ma il caldo non cessa,anzi,si potenzia.

La voglia di stare ai fornelli scappa….letteralmente fugge,allora,non avendo a disposizione una meravigliosa gastronomia come la mia amica Patrizia,che faccio?????

….attingo dal cilindro magico( leggi: congelatore )e cosa ” pesco”??

……una meravigliosa seppia gigantesca che preparerò semplicemente grigliata e la servirò con un’ insalata lattuga e melone…..tempo di preparazione e cottura circa 15 minuti,compresa la preparazione della tavola!!!

ahahahah….con questo caldo che voglio di più!

SEPPIE GRIGLIATE

  • 2 seppie grandi
  • citronette: olio evo,1limone,sale,pepe,erbe provenzali

ESECUZIONE 

Pulire le seppie ,lavandole sotto l’acqua corrente 

togliere le teste e tenerle da parte per un veloce sughetto

aprire le sacche a libro ed appiattitele

scaldare la bistecchiera di ghisa e,appena sarà rovente,mettetevi le seppie

Cuocere 2/3 minuti per parte appoggiandovi sopra un batticarne

così si cuoceranno in modo uniforme

Nel frattempo preparare un’ emulsione con tutti gli ingredienti della citronette e versarla sulle seppie grigliate quando saranno pronte

Per questo semplicissimo piatto,mi sono presa un bel 10 e lode……decidete voi se vale la pena di provare o no!

INSALATA ICEBERG e MELONE

  • 1/2 lattuga iceberg
  • 1/2 melone
  • 10 noci tritate grossolanamente 
  • olio evo ligure ( e’ più delicato di sapore)
  • aceto di mele
  • 1/2cucchiaino di miele millefiori
  • sale 
  • pepe
  • 1cucchiaino di erbe aromatiche fresche tritate ( erba cipollina,prezzemolo,menta,maggiorana,timo)

ESECUZIONE 

Lavare l’insalata e tagliarla a listarelle

unire il melone tagliato a dadolini

aggiungere le noci e condire con tutti gli ingredienti emulsionati bene fra loro

far riposare 10 minuti prima di servire.

Anche per questa sera vi ho mandato il mio menù ,ed,insieme ,vi mando tutto il mio affetto grazie tante della vostra attenzione!!!