Coccole dolci

image” SOS, c’è bisogno di coccole dolci!!!!!!”

Questa era la frase che, le mie figlie adolescenti, dicevano nei momenti di crisi o di sconforto : un litigio con l’amica del cuore, incomprensioni con il fidanzatino , un brutto voto che,guarda un po’, arrivava sempre per colpa dei professori che non capivano le poverine distrutte dallo studio!!!!!!!!!!!!!

Allora ci armavamo di fruste elettriche, bilancia, accendevamo il forno……..e via, si partiva con le confessioni.

In queste circostanze, uno dei dolci più gettonati era la crostata: o con la marmellata di more se il problema era risolvibile in poco tempo, oppure con la marmellata di fichi e noci intere, se bisognava impegnarsi di più per risolvere il dilemma !

Ricordo con commozione quei momenti di profonda intimità con le mie ragazze, questi attimi sono stati sicuramente tra i più belli della mia vita!

Non abbandoniamoci però’ a pericolosi sentimentalismi e dedichiamoci esclusivamente alle ” coccole dolci ”

CROSTATA DI FICHI E NOCI

  • 110 gr di farina 00
  • 30 gr di semolino
  • 30 gr fi farina di mandorle
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 80 gr di burro
  • 1 albume
  • marmellata di fichi
  • 5-6 noci sgusciate e tagliate a metà
  • 1 cucchiaio di rum per dolci
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere

ESECUZIONE

In una ciotola, mischiare le farine con lo zucchero e lavoratele con il burro sino ad ottenere un composto bricioloso.

image

Unire poco alla volta l’albume leggermente montato, lavorando il composto molto poco. Non importa se non resta ben amalgamato ,deve rimanere sempre a briciole grandi.

Imburrare una pirofila, cospargerla con un po’ più di metà del composto

image

A parte, in un pentolino, far scaldare lievemente la marmellata con il rum ed il cacao sino a rendere il tutto ben fluido.

Mettere il composto sulle briciole ben compattate e con la frolla rimasta creare la griglia tipica della crostata.

image

Disporre le metà noci sulla crostata ed infornare a 180* per circa 30 minuti

Quando la torta sarà tiepida cospargerla di zucchero a velo e servire…….magari con un bicchierino di Passito di Pantelleria !!!

image

È davvero un dolce molto buono, adatto alle serate autunnali ed invernali con il camino acceso, magari seduti a terra su un caldissimo plaid con le figlie che ti parlano dei massimi sistemi e tu, zitta zitta, che ti godi questa meravigliosa coccola e ti finisci la torta!!!!!!!

 

Annunci