Oggi proprio non mi va

image

E si, a volte capita, oggi non ho proprio voglia di cucinare. Sarà per la lezione di acquagym di questa mattina o per la giornata quasi estiva di oggi, ma di chiudermi in cucina non ne ho proprio voglia. Allora chi meglio del pollo arrosto della rosticceria può risolvere questo problema? In più una giusta “pescata” nel congelatore ha fatto il resto.

image

Prima di andare in piscina ho tirato fuori dal frigo delle coste di bietola già lessate, ho aggiunto un pizzico di fantasia e in men che non si dica, il pranzo è servito.

POLLO ARROSTO E BIETOLE AL FORMAGGIO

  • 1/2 kg di coste di bietole già lessate
  • 1 spicchio d’ aglio
  • Grana grattugiato
  • Pecorino grattugiato
  • 50 gr di gorgonzola
  • olio evo
  • Sale, pepe

ESECUZIONE

Fate scongelare le bietole a temperatura ambiente per qualche ora (oppure lessatele in pochissima acqua salata). Quando saranno pronte strizzatele bene e mettetele ad insaporire con uno spicchio d’ aglio ed un filo d’ olio, salate e pepate leggermente.

image

Quando saranno ben caldi ripassate spolverate con un velo di parmigiano grattugiato, altrettanto di pecorino e mettete qua e là piccoli pezzetti di gorgonzola (o altro formaggio a vostro piacere).

image

Coprite la padella e a fuoco spento, aspettate che il formaggio si fonda prima di servire. Servite dopo aver tagliato il pollo a porzioni e mettetelo sopra le bietole con il formaggio ormai fuso.

Voi sarete sicuramente, detto alla senese, meno “bighelloni” di me e il pollo lo preparerete voi, ma a volte “licet insanire” e ricorrere alla rosticceria non è un peccato mortale, se poi mettiamo un tocco personale, il gioco è fatto. Le bietole cucinate così sono ottime semplicemente con  l’uovo al tegamino, in questo caso potrete aggiungere un po’ di formaggio anche sul rosso dell’ uovo appena cotto.

Buon Appetito!